Brasile

A volte ti ritrovi a contare i giorni, le ore. Un mese, solo più un mese. A volte sembra un tempo infinito, che scorre lento e pigro.

A volte mi riesce difficile affrontare con calma la vita. La mia vita che scorre sempre uguale, che mi da fiducia e sicurezza, ma che mi stringe… mi avvolge… mi soffoca. Un lavoro sempre uguale che mi sta sempre più stretto.

Vorrei che questo tempo volasse e che finalmente si possa partire.

Essere già la, in Brasile, nella casetta in mattoni rossi del sitio. Respirare i profumi del mondo e del tuo collo… contemplare i colori dei fiori e delle tue labbra che mi fanno impazzire… assaggiare in succo dei manghi e in sentire sulle labbra il sapore della tu figa… la sera in piscina, prima di dormire, contemplare il tuo corpo bagnato, fumando assieme.

Per te, che così ami la natura, che mi hai insegnato ad amarla e ad amarti. Per te, che sulle scale guardandomi mi dici “non ricordo”, con un’espressione tranquilla, per me che invece vorrei non ricordare e lavare tutto con un colpo di spugna.

La nella foresta, soli e disconnessi, nudi come una forma di ritorno ancestrale alle origini. Soli per rinascere… per ritrovare… per amarci e per scoparci.

Più niente dati, tumblr, siti, messaggi. Internet a volte mi attraversa… mi pernea… mi ipnotizza… A volte vorrei riuscire a staccare ad andare in rehab come dici tu. A volte mi piacerebbe essere come certe persone per cui la rete non è altro che un icona verde sul telefono preso con i punti della coop.

Ma poi so che oggi ti scriverò… e che quando tornerai a casa giocheremo… e che l’odore della tua pelle sarà l’unica cosa che desidererò.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...