Primavera – Poesia #zozzolercia

IMG_0790

Duri e secchi rami che il calor riporta a rinnovato vigore

lo sguardo indugia, intenso, sul picchiettar leggero delle luccicanti gocce

che feconda renderan la terra con rumor di fiato, e clangore,

posandosi sulla tua tenera “verzura” che per mesi ha atteso siffatte docce.

Dopo il lungo sonno invernale si desta l’ormone rimasto silente,

e, con ritrovata forza, sogna e gaude l’omone amenamente.

Annunci

29 thoughts on “Primavera – Poesia #zozzolercia

  1. ahahahah perdona la risata, ma la terminologia usata è così contrastante con il contenuto che mi fa troppo ridere… Se c’è una cosa che non ti manca (grazie a dio) è l’ironia (e sul sesso è fondamentale… se no si rischia di cadere nel banale e nel pesante)

    Liked by 1 persona

      1. Mica posso raccontare tutti i fatti miei… ahahah 😂 io non sono così anonima… ti dico solo che dal mio blog ho voluto togliere il post con il link al racconto perché lo hanno letto dei miei colleghi 😂😂 l’ho buttata sulla fantasia. Inoltre manca un po ‘ d’ispirazione 😕

        Liked by 1 persona

      2. No, ma non mi hanno detto nulla solo qualche battuta ma ci sta, e fatto i complimenti perché era piaciuto.
        sono io che mi son vergognata e allora ho cancellato 🙂 io sono molto discreta e vergognosa 😳😂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...