Leccatevi – in collaborazione con Nyno

Quando ho inviato questo disegno a Nyno avevo immaginato una situazione completamente diversa da quanto lui  ha scritto. Ma qui risiede il fascino dei disegni e delle collaborazioni. Ognuno ci “vede” quello che vuole, che desidera e in base a ciò lo interpreta.

Ti immobilizzo su una sedia, ho aperto la porta prima, mi guardi, ti ci porto a morire con me, te l’ho promesso.

Sorridi, ma non sai cosa ti ho preparato.

Faccio entrare un’altra donna, tu non la conosci. Si presenta, vestita bene, elegante, piena di profumi vari, ti guarda e sorride.

Tu non capisci cosa sta per accadere. Con il nastro adesivo ti chiudo la bocca. Lei si avvicina a me, comincio a spogliarla, lentamente.

Continua a leggere

Annunci

Batman vs Superman 


The real problem is arranging that experience in a way that tells a story, which is just incredible enough to be interesting, but credible enough to be believed.
Richard Helms

Alla fine il film, che già non mi ispirava dal principio, non l’ho visto, credo che il colpo di grazia alla pellicola l’abbia data la recensione di Cineclan.

Ovviamente, vivendo in un paese in cui tutti discutono al bar di cose che neppure lontanamente conoscono come se fossero degli esperti, non sono riuscito ad esimermi da dire la mia.

Lo faccio con un disegno che, a mio avviso, Zack Snyder avrebbe dovuto inserire come scena del film, ma che purtroppo non è presente nella pellicola. Non è detto che ora non decida di girare un Batman vs Superman 2 solo per farlo.

Chi sia tra i due il mio preferito penso che non sia un mistero per nessuno di voi, visto anche il mio passato post, perché oltre a essere decisamente più figo è anche molto più intelligente!

E si sa che in guerra le informazioni di intelligence sono fondamentali.

 

Ci stiamo scopando la vita – in collaborazione con Nyno

Nyno3

Altro appuntamento con la collaborazione tra Nyno e me. Sono stato io a creare il disegno leggendo le parole del racconto di Nyno. 

Al buio, io e te, regaliamo cibo ai nostri corpi usati e rovinati.

La stanza è piccola e dentro ci si può trovare, un letto, una scrivania e l’armadio. Dipendo dai tuoi respiri caldi che trovano sempre spazio dentro le mie masturbazioni notturne. Finiamo a letto, io sotto e tu sopra, stai sopra di me.

Continua a leggere

L’ansia della prima volta

img_1474

Finalmente sono riuscito a procurarmi una penna per provare a chinare un disegno. Diciamo che procurare non è esattamente la parola corretta, visto che l’ho presa in prestito prolungato, per non dire permanente, dall’ufficio, ma questa è un’altra faccenda che forse un giorno vi racconterò.

Comunque dicevo, ora in un modo o nell’altro mi sono procurato sta benedetta penna. Ora non rimaneva che trovare un soggetto. Affascinato dal drago di Ysi che sul mio blog è praticamente un autoritratto (e se avete capito questa vuol dire che mi seguite)… come Ysi chi, Ysi il Faraone ovviamente… beh dicevo affascinato dal suo drago ho scelto di disegnare un drago pure io.

Continua a leggere

Cena per due

Dedicato a te.

Ci prepariamo per uscire, ho prenotato il nostro ristorante preferito, il menù scritto a mano con i pennelli e le nostre scelte di piatti che in realtà non cambiano mai, perché tu non sai rinunciare al salmone marinato e io all’unagi.

Esco dalla doccia, il vestito gessato grigio mi attende sul letto, so cosa ti piace che indossi e io amo renderti felice. Ti sento in bagno, mentre ti prepari. La porta chiusa.

Non entrerò, ascolto i rumori, cerco di interpretarli. Questo è il rossetto, appoggiato sul vassoio di vetro, accanto allo specchio. Un rumore più tenue, il rimmel forse o quello smalto rosso scuro che adoro. Sento il rumore dei cassetti, dove tieni l’intimo, so che stai scegliendo che cosa indossare. Aspettarti, immaginarti è come una piccola piacevole tortura, un rituale che ti piace compiere. Sento il rumore dei tacchi sul pavimento di marmo del bagno. La porta si apre ed entri in stanza.

Continua a leggere

Scambio di figurine

Tumblr è diventato l’evoluzione dello scambio di figurine che tutti abbiamo fatto da piccoli.

Celo, celo, manca.

Le figu si sono un po’ evolute. E così, in buona tradizione #zozzolercia, M3mango oggi mi ha mandato una figu molto interessante vista la mia palesata passione per Catwoman.

Non ho potuto trattenermi dal rebloggarla su Tumblr e disegnarla qui.

Grazie m3mango!

 

 

 

Caffè per tre – in collaborazione con Nyno

nyno

Con estremo piacere continua la collaborazione tra Nyno e me. Questa volta sono stato io a compiere il primo passo, disegnando quello che potete vedere. Lui si è ispirato per scrivere questo post. Buona lettura.

Seduto mentre bevo un caffè, siamo io e te, ci stiamo godendo Catania e, il duomo.

Passa un uomo, lo fissi e, non ti distrai, mi eccito mentre ti riprendo, mi eccito da morire pensandoti con lui. La stanza è vuota, il letto è ordinato per bene, si sente il profumo di quelle candele profumate che hai comprato in quei mercatini che la domenica rompono le palle.

Seduto su una sedia davanti a questo letto vuoto, attendo te e, l’altro uomo che hai scelto, mi dici sempre che ti desidera, mi dici che ogni volta che ti guarda, si eccita.

Continua a leggere