La cicatrice – Gola di velluto #2

c3f2875da7_8429314_med

Una blogger, che preferisce rimanere anonima, mi ha inviato questa sua storia / fantasia.

Finalmente è davanti a me. La posso toccare e accarezzare. È la parte del tuo corpo che più mi faceva impazzire, più mi eccitava. Appena l’ho vista in una delle foto che mi hai mandato, l’ho notata subito e l’ho trovata sexy da morire. Più di tutto il resto. Ha scatenato in me la voglia di assaggiarti, di accarezzarti proprio lì. Un particolare di te per il quale avrei fatto follie. La tua piccola cicatrice. Appoggiata, lì, sulla tua anca. Ancora ricordo la prima volta che l’ho vista: “Cosa hai sull’anca?”

“E’ una piccola cicatrice”.

“Mi piace, è sexy”.

“Non l’ha mai notata nessuna. Sai, sono attratte da altro in quella zona”.

“Immagino. A me però piace molto. Io noto i particolari”.

“E cosa ci faresti…?”

“Prima cosa, voglio sapere come te la sei fatta? Poi magari, la vorrei baciare e accarezzare”.

“Un piccolo incidente da ragazzino, nulla di che. Ah, quindi la vorresti baciare?

“Sì!”.

“Dopo che l’hai baciata, dovresti spostarti più al centro e dedicare le tue attenzioni ad altro”.

“Bah, forse! Se mi va…”.

“Oh, certo che ti andrà. Non essere impertinente come al solito. Quando sarai lì, lo farai eccome. Non potrai resistere”.

“Non essere troppo sicuro come al solito. Quello che voglio è la tua piccola imperfezione. Il resto non mi interessa più di tanto”.

Mentivo, ma non del tutto. Ma la soddisfazione non gliel’avrei mai data. La sua arroganza e la sua convinzione di capirmi, di leggermi dentro, mi eccitavano e mi facevano puntare i piedi allo stesso tempo.

Non poteva vincere sempre, un po’ di resistenza la dovevo fare. Già sarei stata in ginocchio davanti a lui… mi sembra abbastanza!

Ora, finalmente è a pochi centimetri dal mio viso, dalla mia bocca, dalle mie mani. Posso fare quello che voglio. È quello che in fondo ho sempre voluto.

Allungo la mano per toccarla, ma non ci arrivo, ti stai allontanando. “Perché ti sei allontanato? Dove vai?” penso nella mia mente. Non riesco a dirlo ad alta voce, è troppa la delusione.

“Perché non sei più a mia disposizione?”

“Dove sei finito?”

Poi, all’Improvviso tutto diventa chiaro. Non posso toccarti perché non sei lì, non esisti, non so nemmeno se sei mai esistito. Sei solo una fantasia. Sei solo un sogno. Forse è meglio così: se fossi diventato reale, probabilmente saresti stato una delusione. Avresti preso forma e consistenza e saresti stato solo un pezzo di carne. Un pezzo di carne… con una deliziosa cicatrice.

Se volete mandarmi la vostra storia o la vostra fantasia vi ricordo che potete farlo scrivendomi una mail a alidivellutoblu@yahoo.it o, in modo assolutamente anonimo, tramite questo form.

Annunci

55 thoughts on “La cicatrice – Gola di velluto #2

  1. Il bello dell’attrazione è che ci si eccita per delle cose che forse fanno parte del nostro passato …. io ad esempio trovo irresistibile la pancia! Le cicatrici hanno anche un certo fascino …nascondono una storia, un passato e forse per questo stuzzicano!

    Liked by 1 persona

      1. Secondo me no, perchè io personalmente preferisco la concretezza. Sognare va bene per un po’ ma poi ci vuole anche la carne.
        Per altri invece l’ideazione del piacere, la fantasia sono già realizzazione di per sè

        Liked by 1 persona

      2. vero 🙂 astraevo il discorso dal sexting e lo facevo più ampio. sui desideri e sulle fantasie. sul sexting anch’io sono d’accordo con te. dopo un po’ la cosa si spegne senza fisicità!

        Mi piace

      3. Restando nell’ambito più generale penso dipenda molto da quanto è realizzabile un desiderio o una fantasia.
        Se desidero una notte di fuoco con un attore difficilmente andrà in porto, se penso al vicino di casa le probabilità salgono.
        A questo punto bisogna vedere chi tra desiderio e fantasia prevale.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...