Sayuri Nitta

La Geisha è un’artista del mondo che fluttua: canta, danza, vi intrattiene; tutto quello che volete. Il resto è ombra, il resto è segreto.

Memorie di una geisha

Con questo mio post partecipo ufficialmente al Quinto Ysingrinus d’Autore.

La fine

cavallo

Correva a perdifiato verso il rosso del sole che tramontava. I muscoli tesi allo spasmo, le narici dilatate dallo sforzo, rivoli di sudore che colavano lungo il suo manto di un nero lucido.

Ora che i suoi zoccoli potevano nuovamente calpestare la soffice erba verde e non più quelle odiose strisce di asfalto grigio poteva esprimere tutta la sua potenza.

Arrivato alla radura ove la mandria si era accampata per passare la notte, si diresse subito verso il grande albero che dominava un piccola collina dove il generale Nahar si stava radunando con i suoi i suoi luogotenenti.

“Quali notizie mi porti Asaluf?”

“Tutta l’area intorno alla città è sgombra mio signore!
Abbiamo incontrato solo qualche sparuto gruppo di pellebianca che cercava di scappare.
Quasi nessuno era armato.
Hanno avuto quello che meritavano!”

Continua a leggere

No questo non è YSI! – Ricaduta di un drogato

Dedicato a Mattia de Padova, i cui disegni mi piacciono davvero molto. Se non lo conoscete, seguitelo!

Draghi… ancora draghi? E basta! Adesso inizierai di nuovo con i racconti fantasy (1, 2, 3)? No ti prego, direte voi. Ma non puoi ricominciare a scrivere cose zozze come all’inizio? Mi sa che avete pure ragione, ma in questo periodo non mi vengono. Vi rassicuro comunque, questo non è il drago Ysi, e non ricomincerò con storie fantasy.

La sua “genesi” è del tutto diversa. Purtroppo (o per fortuna a seconda dei punti di vista), un paio di giorni fa, mi sono imbattuto nel post di Mattia “Il Drago è arrivato“. Credo che l’effetto sia stato molto simile alla ricaduta in una dipendenza.

E visto che la dipendenza da fumo non mi era sufficiente sono andato a cercarmene un’altra. In fondo bevo poco e mi drogo saltuariamente, poteva andare molto peggio!

Ok, ammettiamolo, il disegno da dipendenza, a me da dipendenza. Credo che se esistesse un gruppo di disegnatori anonimi potrei tranquillamente parteciparvi.

Continua a leggere

Enigmistica per #zozzolerci – Soluzioni e vincitore

Cari enigmisti #zozzolerci ecco il giorno più atteso. Il post in cui segreti cadranno, gli enigmi saranno sciolti, gli esiti sotto gli occhi di tutti e il nome del o della più abile, che vincerà il fantastico premio finale, sarà svelato! Si inizi dunque con le soluzioni di:

img_0855-1

periodico assolutamente aperiodico di giochi, giochini e giochetti #zozzolerci a cura di m3mango, ysingrinus e alidivelluto.

 

Continua a leggere

Enigmistica per #zozzolerci 4

Cari enigmisti #zozzolerci tutte le cose belle, anche le più belle, hanno purtroppo una fine. A questa ferrea regola non sfugge neppure quello che per voi è diventato, ne siamo certi, l’immancabile appuntamento del mercoledì con lo svago e il divertimento, ovvero:

img_0855-1

periodico assolutamente aperiodico di giochi, giochini e giochetti #zozzolerci a cura di m3mango, ysingrinus e alidivelluto.

Vi ricordiamo che per ambire al meraviglioso premio finale che verrà assegnato la prossima settimana dovrete inviare le vostre soluzioni a enigmistica.zozzolerci@gmail.com.

Non è ancora troppo tardi per partecipare al più zozzolercio concorso di WP!

Continua a leggere

Enigmistica per #zozzolerci 3

Cari enigmisti #zozzolerci come oramai tradizione il mercoledì è il giorno di:

img_0855-1

periodico assolutamente aperiodico di giochi, giochini e giochetti #zozzolerci a cura di m3mango, ysingrinus e alidivelluto.

Anche in questo numero L’Enigmista Mascherato ha voluto essere dei nostri, con un altro dei suoi fantastici ZOZZOCRUCI.

Vi ricordiamo che per ambire al meraviglioso premio finale dovrete inviare le vostre soluzioni a enigmistica.zozzolerci@gmail.com.

Per permettere la partecipazione anche ai nuovi lettori pubblicheremo tutte le soluzioni delle varie settimane solo alla fine!

Continua a leggere

Enigmistica per #zozzolerci 2

Cari enigmisti #zozzolerci benvenuti al secondo numero di:

img_0855-1

periodico assolutamente aperiodico di giochi, giochini e giochetti #zozzolerci a cura di m3mango, ysingrinus e alidivelluto.

In questo numero avremo anche il contributo di un redattore (o redattrice) d’eccezione che ci ha inviato un gioco appositamente creato per la nostra rivista. Ci ha chiesto di mantenere l’anonimato quindi per voi tutti sarà noto come L’Enigmista Mascherato!

Vi ricordiamo che per ambire al meraviglioso premio finale dovrete inviare le vostre soluzioni a enigmistica.zozzolerci@gmail.com.

Per permettere la partecipazione anche ai nuovi lettori pubblicheremo tutte le soluzioni delle varie settimane solo alla fine!

Continua a leggere

A scuola di disegno con Ysingrinus #2 – Zozzolerci

Con il neonato progetto #zozzolerci procedono i miei tentativi e le mie sperimentazioni nel mondo del disegno.

Ieri Ysingrinus nei commenti mi ha proposto di scombinare le carte e confondere le idee sostituendo la vulva con un fallo.

Una foto trovata ieri sera su quella miniera inesauribile che è Tumblr mi è parsa soddisfare questi requisiti, seppur il fallo sia, se non del tutto assente, almeno non visibile.

Con la stessa matita e gomma gentilmente “offerte” ieri dai colleghi, ho provato dunque a riprodurla attraverso pochi semplici tratti. Questo è il risultato che sottopongo al vostro giudizio.

A scuola di disegno con Ysingrinus 

Ysingrinus, per me sempre fonte di ispirazione, chiacchierando ha iniziato a darmi utili consigli sull’arte del disegno, di cui io sono assoluto profano. Inutile dire che mi ha suscitato la voglia di provare.

Recuperati quindi block notes, matita e gomma dalle scrivanie dei colleghi, scimmiottando lo stile delle stupende tavole di Milo Manara, ho provato a realizzare qualcosa. Questo è il risultato che, per malcelato esibizionismo, ho deciso di postare!

Grazie Ysi per i suggerimenti, in attesa della prossima lezione!

 

Pagine d’amore – Kavvingrinus

tumblr_o2kz6krFwr1us8itno1_1280

Scritto per il Kavvingrinus di Ysingrinus, Avvocatolo e Kalosf che ringrazio di cuore.

Ho sempre avuto grandi amori, amori travolgenti e totalizzanti. Amori con cui ho trascorso le mie notti insonni, i miei intervalli. Amori per cui cercavo di finire in fretta e male i compiti, o i lavori per i clienti, per tornare da loro. Amori che ho quasi sempre tradito.

Continua a leggere